Attività Agonistica

Enterprise Young Meeting 2021: ecco gli iscritti!!!

Meno di 24 ore al via dell’Enterprise Young Meeting 2021: la splendida cornice dello Stadio “Diego Armando Maradona” di Napoli è pronta ad accogliere più di 300 atleti provenienti dall’intero stivale. Ben 26 gare in programma con oltre 400 iscritti, dagli esordienti agli assoluti, per un pomeriggio da vivere all’insegna del massimo entusiasmo e della sana competizione. 

Nelle otto corsie del Maradona, sono pronti a dare spettacolo molti degli atleti ai vertici delle graduatorie stagionali, tanti dei quali anche medagliati ai campionati italiani indoor e outdoor degli ultimi anni, nonché ben tredici dei protagonisti delle spedizioni azzurre alle ultime edizioni degli Europei e dei Mondiali per categoria. 

L’Atletica Italiana passa per Napoli: le gare

100 metri dal sapore di finale nazionale: i nomi caldi al via sono quelli di Luca Antonio Cassano, vice campione italiano dei 100m nel 2019 a Bressanone, Nicholas Artuso, sette volte campione italiano U20 e U23 sui 60m e sui 100m, nonché argento europeo e primatista nazionale U20 della staffetta 4×100, Massimiliano Ferraro, due volte al tricolore nella staffetta 4×100, nonché campione italiano nei 60m nel 2017, e, al femminile, Carolina Rinnaudo, sprinter azzurra convocata agli Europei U20 di Boras nel 2019. Sprint da urlo anche nei 200 metri: ai blocchi di partenza, Diego Pettorossi, quinto ai campionati italiani assoluti a Rovereto, Marco Ricci, quinto ai campionati italiani U23 di Grosseto, e Andrea Romani, campione e vice campione italiano U23 della staffetta 4×400 e degli 800m, nonché argento europeo U18 nel 2016, e campione del mondo U20 con la staffetta 4×400.

Occhi puntati anche sui 400hs femminili con Valentina Cavalleri, bronzo assoluto sulla disciplina a Pescara nel 2018, e sul salto in lungo donne con Greta Donato, figlia dell’eterno Fabrizio Donato, bronzo nel salto triplo alle Olimpiadi di Londra, e Francesca Izzi, miglior saltatrice U16 di quest’anno, mentre, tra i cadetti, da seguire Antonio Gargiulo, in vetta alle graduatorie stagionali sui 300m, impegnato nel mezzo giro di pista, e Stefano Di Profio nei 1000m, quarto ai campionati italiani U16 a Forlì sulla distanza. Spettacolo assicurato anche negli 800m con Manuel Di Primio, bronzo U23 a Grosseto sulla disciplina, David Nikolli, argento assoluto nei 1500m a Rovereto, e Serena Quintiliani, argento U18 a Rieti, e nel salto triplo uomini con Simone Biasutti, quarto assoluto a Rovereto ed azzurro a Tallinn la scorsa settimana, Gabriele Tosti, terza piazza U23 a Grosseto, e il bronzo U18 di Rieti 2021 Domenico Della Corte

Tutti gli iscritti/risultati e le informazioni utili sono presenti a questo link

Orario, regolamento e informazioni logistiche sono consultabili a questo link

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...