Attività Agonistica

Steffette regionali di stampo Enterprise

Napoli, 3 aprile 2022 – Entusiasmo, determinazione, desiderio di gareggiare e tanta voglia di mettersi in gioco in una bella giornata di sole e nella spettacolare location del Parco Virgiliano di Napoli, sede del Campionato Regionale di Staffette della Fidal Campania.
Tantissimo tifo ad accompagnare le quattro squadre dell’Enterprise Young , due delle quali salite anche sul podio regionale:

4x100m Cadetti:
2° posto in 51″43 – Benjamin Laino, Diego Squillace, Leonardo Fitsum Riccio e Massimo Ferorelli
7° posto in 59″15 – Cristian De Giorgio, Alessandro Varsallona, Giovanni Pagliara e Alessandro Calise

4x100m Cadette:
6° posto in 1’04″90 – Benedetta Russo, Claudia Papulino, Mariafrancesca Bacchetta e Silvana Moretti

4x1000m Cadetti:
3° posto in 9’51″82 – Guido Alfano, Diego Squillace e Francesco Ciardi

Tutti i risultati qui

Attività Agonistica

Corsa campestre per tutti!

San Giorgio a Cremano (NA), 27 febbraio 2022 – Ritorna la corsa campestre al tradizionale tracciato di San Giorgio a Cremano, location dei Campionati Regionali di Corsa Campestre delle categorie promozionali.
In gara tante maglie viola e gialle dell’Enterprise Young, accompagnate da tecnici e familiari che non hanno mai smesso di fare il tifo dalla prima all’ultima gara.


Tra gli Esordienti10 nei 600m buon quarto posto per Emanuele Di Maro al maschile e quinto di Gaia Porzio al femminile.
Nella categoria Ragazzi sui 1000m 9° posizione per Giacomo Dallapina, seguito da Marcello Raimo (15°), Simone Di Landri (17°) e Paolo Dezio (18°), mentre tra le Ragazze 18° posto per Laura Porzio.
Infine 8° classificato Francesco Ciardi nei 3km Cadetti.

#EnterpriseYoung #cross #CorsaCampestre #atletica #SanGiorgioACremano #CampionatiRegionali #FIDALcampania

Attività Agonistica

Finalmente i Regionali Indoor!

Ponticelli, 12 e 13 febbraio 2022 – Il Palaindoor di Napoli, nel quartiere di Ponticelli, ha ospitato i Campionati Regionali Indoor della FIDAL Campania.
Oltre 1000 iscrizioni alle gare del weekend, di cui tantissime con le maglie viola dell’Enterprise Young.
Nei 60m titolo regionale tra le Ragazze per Giulia Iannuzzelli con 9″37 (poi 7° nell’alto), precedendo Giulia Grassi e Sofia Surbera. In gara tra i ragazzi Marcello Raimo, Giacomo Dallapina, Simone Di Landri, Stefano Pagliara, Paolo Dezio e Francesco Pisaniello.

Tra gli Under14 Sara Gianota 9″22, Alessandro Varsallona, Cristian De Giorgio e Giovanni Pagliara. Nella categoria Esordienti 10 buon 4° posto per Antonio Aburia, poi Antonio Tartaruga, Marco Calabrese, Emanuele Di Maro, Emanuele Moretti, Marina Todisco ed Elena Nicolai.
Medaglia di bronzo per Sara Gianota nei 300m cadette con un ottimo 47″12 seguita da Silvana Moretti, mentre tra i maschi 7° Vincenzo Capone con 44″43, poi Alessandro Varsallona, Alessandro Calise e Giovanni Pagliara. Vincenzo si ripeteva nei 1000m con 3’23″6, alle spalle di Guido Alfano con 3’21″6.

Tra gli Esordienti argento di Marina Todisco nei 600m con 2’32″56, 6° posizione invece per Antonio Tartaruga con 2’22″78, su Emanuele Di Maro ed Antonio Aburia.
Due giorni pieni di emozioni, di esperienza e di impegno che sarà di grande importanza in vista dei prossimi impegni sportivi di questa stagione, ma che soprattutto hanno permesso di fare squadra tra i gruppi di tutte le età, pronti a fare il tifo gli uni per gli altri!

#EnterpriseYoung #atletica #CampionatiRegionali #indoor #FIDALcampania #medaglie #passione #impegno #divertimento #socialitá #squadra #insieme #violagialli #sport #napoli #ponticelli

Varie

L’Enterprise Young protagonista alle staffette di Napoli

Napoli, 19 dicembre 2021 – La tradizione natalizia delle staffette al Virgiliano di Napoli non poteva non essere onorata anche quest’anno dai tantissimi giovani atleti dell’Enterprise Young. La disciplina più entusiasmante dell’atletica leggera, quella “di squadra” del programma olimpico, ha visto tantissimi quartetti in maglia viola lungo le corsie della pista rossa di Posillipo ed un “bottino” di tre ori, un argento e due bronzi.

Prime emozioni con i più piccoli in gara, gli Esordienti 5 e 8, capaci di vincere sia la staffetta 4x50m maschile che femminile, il primo quartetto EM5 composto da Carlo Ferdinando Boemio, Manuel La Nave, Marco Calabrese ed Emanuele Di Maro con 38″9, il secondo EF8 da Chiara Ioime, Ilaria Scaffa, Giada De Paolis e Chiara Esposito con 43″8, quarti invece Emanuele Coppola, Antonio Di Bona, Alessandro Fabozzi e Francesco Pagliara con 52″4.

Tre le staffette 4x50m schierate tra gli Esordienti10: medaglia di bronzo per la squadra femminile composta da Manuela Boemio, Elena Nicolai, Laura Porzio e Marina Todisco con 38″7, quarto il primo team maschile con Antonio Tartaruga, Stefano Pagliara, Antonio Aburia e Michele Reali in 34″2, seguiti in 5° posizione da Valerio Alfano, Marcello Raimo, Giacomo Dallapina e Paolo Dezio con 37″5.

Doppio podio anche per la categoria Under14: vittoria nella 4x100m Ragazze per Vittoria Barretta, Giuseppina Pernice, Sofia Surbera e Giulia Iannuzzelli con 1’04″6, argento invece per i Ragazzi in 57″7 con Alessandro Varsallona, Giovanni Pagliara, Daniele Postiglione e Gabriele Capone.

Tre anche le squadre Under16: sul terzo gradino del podio della 4x100m il quartetto Cadetti composto da Vittorio Calabrese, Diego Squillace, Benjamin Laino e Daniele Iucolano con 55″7, quarti Marco Maione, Matteo Lomonaco, Vincenzo Capone ed Alfredo Mensitieri, sfortunato invece il quartetto Cadette di Sara Gianota, Giada Varsallona, Cristina Foggiano ed Elisa D’Onofrio, non riuscite a portare al traguardo il testimone.

In una giornata ricca di sole, sorrisi e successi, che ha visto il debutto in gara di tanti dei giovani dell’Enterprise Young, la festa è stata arricchita dalla partecipazione attiva, dal tifo e dai sorrisi dei tanti genitori che hanno sostenuto i propri figli e tutta la grande squadra-famiglia viola e gialla dal primo colpo di pistola all’ultimo arrivo: un particolare grazie va anche a tutti loro!

Tutti i risultati di Napoli sono pubblicati quì

Varie

Un tocco di viola nell’emozione della riapertura di Ponticelli

Napoli-Ponticelli, 12 dicembre 2021 – Erano trascorsi ben 5 anni, 9 mesi e 6 giorni dall’ultima volta che un colpo di pistola scandisse la partenza di una gara al Palavesuvio di Ponticelli!

Un’attesa lunga e sentita, tanto quanto l’emozione provata da tutti nel rientrare dopo così tanto tempo nel gioiello che per decenni è stato la culla dell’atletica campana e meridionale nel periodo invernale.

L’Enterprise Young non sarebbe mai potuta mancare in questa giornata storica, non solo per la FIDAL Campania e l’ASC artefici dell’apertura, ma anche per permettere a tanti giovanissimi di provare per la prima volta a correre in una pista al coperto, per di più “in casa” e senza doversi affrontare una trasferta di centinaia di km verso nord.

Emozioni all’ingresso, sugli spalti ed in pista, grazie a tante buone prestazioni, in particolare la vittoria di Antonio Gargiulo tra i Cadetti avvicinando il primato regionale all-time a 7″36, seguito sul podio da Massimo Ferorelli con 7″78, ma anche con il gioioso podio Esordienti col 2° posto di Michele Reali in 10″03 ed il quarto di Antonio Tartaruga con 10″30.

Dopo questo test ricco di significati, l’appuntamento con le indoor in Campania continuerà nei prossimi mesi, appuntamenti dove l’Enterprise Young non smetterà di mancare!

Tutti i risultati sono pubblicati a questo link.
Di seguito l’elenco completo dei partecipanti ai 60m delle varie categorie:
CM
Antonio Gargiulo 7″36
Massimo Ferorelli 7″78
Vittorio Calabrese 8″35
Daniele Iucolano 8″45
Diego Squillace 8″81
Marco Maione 9″04
Alfredo Mensitieri 9″85

CF
Elisa D’Onofrio 9″31
Sara Gianota 9″76
Cristina Foggiano 9″76
Giada Varsallona 10″28

RM
Alessandro Varsallona 9″03
Francesco Scotti 10″00
Giovanni Pagliara 10″03
Cristian De Giorgio 10″25

RF
Vittoria Barretta 10″03

EM
Michele Reali 10″03
Antonio Tartaruga 10″30
Valerio Alfano 11″54

EF
Marina Todisco 10″98

Attività Agonistica

Le giovanissime frecce viola-gialle dell’Enterprise Young inaugurano Nocera

Nocera Inferiore (SA), 16 ottobre 2021 – L’inaugurazione di una nuova pista rappresenta sempre un momento emozionante ed intenso, sia per chi vive il territorio dove questa sorge, sia per il cambio delle abitudini che ne consegue, potendo contare su un nuovo spazio dove svolgere manifestazioni e gare.

L’Enterprise Young non ha fatto mancare la propria presenza in questa giornata storica per la Campania, partecipando con tanti giovanissimi atleti ed atlete alla prima gara svolta sul nuovo manto dello Stadio San Francesco D’Assisi.

Il miglior risultato di giornata è arrivato dai 50m Esordienti10, vinti da Giuseppe Megna in 7″8, con Giacomo Dallapina 5° in 8″2, poi Michele Reali 8″3, Antonio Aburia 8″5, Paolo Dezio 9″1, Stefano Pagliara 9″3, Riccardo Ioime 9″3 e Pietro Taccone Acton 9″6, mentre al femminile Marina Todisco ha corso in 9″3. Gli stessi hanno conquistato il podio nella staffetta 4x100m con il terzo posto del quartetto Dezio-Dallapina-Megna-Reali in 1’08″0 e il quarto con Aburia-Ioime-Pagliara-Taccone Acton in 1’14″6.

Nella categoria Ragazze 6° posto nei 60m per Giulia Iannuzzelli con 9″2, poi 8° Vittoria Barretta con 9″3 e ancora Giusy Pernice 10″0; tra i Ragazzi 9″8 di Giovanni Pagliara e 10″1 di Simone Di Landri.

Ad aprire la manifestazione sono stati i giovanissimi atleti Under10 in uno splendido pomeriggio avviato con l’accensione della fiaccola e condiviso con tantissimi altri atleti sul campo di gara provenienti da tutta la Campania… un grande stimolo per ritornare al Maradona con ancora più entusiasmo e voglia di allenarsi e prepararsi per la prossima sfida!

Tutti i risultati di Nocera sono pubblicati quì

Attività Agonistica

Enterprise Young Meeting 2021: ecco gli iscritti!!!

Meno di 24 ore al via dell’Enterprise Young Meeting 2021: la splendida cornice dello Stadio “Diego Armando Maradona” di Napoli è pronta ad accogliere più di 300 atleti provenienti dall’intero stivale. Ben 26 gare in programma con oltre 400 iscritti, dagli esordienti agli assoluti, per un pomeriggio da vivere all’insegna del massimo entusiasmo e della sana competizione. 

Nelle otto corsie del Maradona, sono pronti a dare spettacolo molti degli atleti ai vertici delle graduatorie stagionali, tanti dei quali anche medagliati ai campionati italiani indoor e outdoor degli ultimi anni, nonché ben tredici dei protagonisti delle spedizioni azzurre alle ultime edizioni degli Europei e dei Mondiali per categoria. 

L’Atletica Italiana passa per Napoli: le gare

100 metri dal sapore di finale nazionale: i nomi caldi al via sono quelli di Luca Antonio Cassano, vice campione italiano dei 100m nel 2019 a Bressanone, Nicholas Artuso, sette volte campione italiano U20 e U23 sui 60m e sui 100m, nonché argento europeo e primatista nazionale U20 della staffetta 4×100, Massimiliano Ferraro, due volte al tricolore nella staffetta 4×100, nonché campione italiano nei 60m nel 2017, e, al femminile, Carolina Rinnaudo, sprinter azzurra convocata agli Europei U20 di Boras nel 2019. Sprint da urlo anche nei 200 metri: ai blocchi di partenza, Diego Pettorossi, quinto ai campionati italiani assoluti a Rovereto, Marco Ricci, quinto ai campionati italiani U23 di Grosseto, e Andrea Romani, campione e vice campione italiano U23 della staffetta 4×400 e degli 800m, nonché argento europeo U18 nel 2016, e campione del mondo U20 con la staffetta 4×400.

Occhi puntati anche sui 400hs femminili con Valentina Cavalleri, bronzo assoluto sulla disciplina a Pescara nel 2018, e sul salto in lungo donne con Greta Donato, figlia dell’eterno Fabrizio Donato, bronzo nel salto triplo alle Olimpiadi di Londra, e Francesca Izzi, miglior saltatrice U16 di quest’anno, mentre, tra i cadetti, da seguire Antonio Gargiulo, in vetta alle graduatorie stagionali sui 300m, impegnato nel mezzo giro di pista, e Stefano Di Profio nei 1000m, quarto ai campionati italiani U16 a Forlì sulla distanza. Spettacolo assicurato anche negli 800m con Manuel Di Primio, bronzo U23 a Grosseto sulla disciplina, David Nikolli, argento assoluto nei 1500m a Rovereto, e Serena Quintiliani, argento U18 a Rieti, e nel salto triplo uomini con Simone Biasutti, quarto assoluto a Rovereto ed azzurro a Tallinn la scorsa settimana, Gabriele Tosti, terza piazza U23 a Grosseto, e il bronzo U18 di Rieti 2021 Domenico Della Corte

Tutti gli iscritti/risultati e le informazioni utili sono presenti a questo link

Orario, regolamento e informazioni logistiche sono consultabili a questo link

Attività Agonistica

Gargiulo, Di Lorenzo e D’Apice esaltano i cadetti dell’Enterprise Young

Agropoli (SA), 16 maggio 2021 – Tornano in gara cadetti e cadette per la 2° fase del Campionato di Società su pista di categoria allo stadio R. Guariglia di Agropoli.

Ottima la prova di Antonio Gargiulo che si conferma vincendo i 300m in 37″3, con Massimo Ferorelli in seconda posizione a 39″5; alle loro spalle Gabriele Corrado a 45″2, Benjamin Laino a 46″8, Diego Squillace a 53″7 e Vittorio Calabrese a 55″9. Al femminile, terzo posto per Elisa D’Onofrio con 48″0 e sesta Claudia Nicastro con 49″6. Nei 1000m, invece, Francesco Ciardi ha ottenuto un 3’22″2, davanti a Vincenzo Capone con 3’31″5.

Nella pedana del getto del peso Massimo Ferorelli si è piazzato sesto con 8,21m, seguito da Benjamin Laino con 6,53m e Vincenzo Capone con 4,66m, mentre al femminile Elisa D’Onofrio ha lanciato a 6,72m e Ludovica D’Apice a 6,18m, rispettivamente quinta e sesta.

Quest’ultima è stata impegnata anche nel salto triplo, piazzandosi terza con 9,15m, come anche Gabriele Di Lorenzo nel salto in alto dove ha valicato l’asticella a 1,43m , precedendo Antonio Gargiulo con 1,35m in quinta posizione e Diego Squillace con 1,30m, mentre Claudia Nicastro ha saltato a 1,20m.

Una buona seconda uscita per i ragazzi napoletani in maglia viola e gialla, già pronti per le altre due tappe di campionato che mancano alla conclusione, confermando il primo posto nella classifica a squadre al maschile ed il terzo al femminile.

Tutti i risultati di Agropoli sono pubblicati quì

Attività Agonistica

Esordio roboante per l’Enterpirse Young ad Agropoli!

L’Enterprise Young torna alle gare nel 2020 dalla pista dello Stadio Guariglia di Agropoli sulle distanze di 80m, 300m e 1000m riservati a Cadetti e Cadette.
Negli 80m si è imposto su tutti Antonio Gargiulo con 9″60, su Enrico D’Amore con 9″70, poi Gennaro Luca Ruggiero con 9″97, Alessandro Pinto con 9″97 e Pasquale Ciardi con 10″39.
Nei 300m posizioni invertite per i ragazzi in maglia viola e gialla, a partire da Enrico D’Amore che ha siglato il proprio personale di 38″03 che vale la 5° prestazione dell’anno di categoria, precedendo Alessandro Pinto a 39″43, Antonio Gargiulo a 39″57, Pasquale Ciardi a 40″36 e Gennaro Luca Ruggiero a 40″88.
Nelle stesse distanze Arianna Puglia ha corso in 11″20 e 47″14, mentre Pasquale Ciardi ha chiuso anche in 2’46″99 i 1000m, al momento una delle migliori prestazioni outdoor del 2020.
#EnterpriseYoung #gare #agropoli #cadetti #cadette #80m #300m #1000m #300hs

Risultati:
www.fidal.it/risultati/2020/REG23984/RisNA986.htm
www.fidal.it/risultati/2020/REG23983/RisNA986.htm

Attività Agonistica

L’Enterprise torna in pista!

Si torna a casa!“: questo il sentimento comune che negli ultimi giorni ha animato l’entusiasmo della famiglia Enterprise, pronti e scalpitanti per tornare a calcare le piste di atletica leggera dopo i 3 mesi di stop forzato che volgono al termine.

L’appuntamento allo Stadio San Paolo è fissato per mercoledì 3 giugno dalle 17.00, momento in cui ripartiranno tutte le attività dell’Enterprise Young, dai grandi ai piccini.

E’ già tutto pronto per garantire il più possibile l’incolumità e la sicurezza di tutti gli utenti, nel rispetto di tutte le normative e le prescrizioni sanitarie, nonché dei protocolli previsti dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera. In particolare:
ingresso dal varco giallo carrabile (angolo di via Galeota e Via Tansillo) ed accesso al campo dalla porta maratona;
controllo della temperatura ed igienizzazione delle mani all’accesso;
– attività organizzate con il mantenimento costante del dovuto distanziamento fisico, anche in corsa;
– utilizzo di servizi igienici dedicati all’atletica senza transito per corridoi o altri spazi chiusi o condivisi con altre attività sportive
allenamenti a porte chiuse e senza spettatori/familiari.

L’attesa è finita e siamo finalmente tutti pronti a ritrovarci sulla “nostra” nuova pista blu… vi aspettiamo!

Tutte le informazioni su corsi ed orari sono pubblicate quì
Per ulteriori notizie e contatti, tutti i riferimenti sono pubblicati a questo link

enterprise young viola napoli stadio san paolo ripresa 2020